Seguici su:

Mud (modello unico di dichiarazione ambientale)

Il MUD (Modello unico di dichiarazione ambientale), istituito dalla legge n. 70/94 del 25/01/1994, è la denuncia annuale dei rifiuti prodotti, trattati, trasportati o smaltiti nell´anno precedente a quello nel quale viene presentata la denuncia. Per approfondimenti visitare la sezione MUD sul portale Ecocamere, il portale delle Camere di commercio sugli adempimenti in campo ambientale.
 

MUD 2021

Il MUD 2021, approvato con il D.P.C.M. del 23 dicembre 2020, va presentato con le modalità consuete (via telematica o via PEC) entro il 16 giugno 2021.


​Trasmissione telematica
È disponibile online il software per la compilazione del MUD 2021, predisposto dall'Unione Nazionale delle Camere di Commercio secondo quanto previsto dal D.P.C.M. 23/12/2020.

La trasmissione telematica deve avvenire esclusivamente attraverso il sito www.mudtelematico.it.
È possibile accedere all'area riservata a partire dall'8 marzo. 

Per effettuare la trasmissione è necessario:

  • registrarsi al sito www.mudtelematico.it: per l'accesso è necessario possedere un'Identità Digitale (ulteriori informazioni in merito a fondo pagina);
  • disporre di firma digitale (del dichiarante o di un soggetto al quale il dichiarante ha delegato la compilazione e/o la trasmissione del MUD).
     

>>> Per ulteriori informazioni

>>> Modalità di pagamento diritti di segreteria

Trasmissione a mezzo PEC della Comunicazione Semplificata
La Comunicazione Rifiuti Semplificata va compilata esclusivamente utilizzando l’applicazione disponibile sul sito http://mudsemplificato.ecocerved.it/, seguendo le istruzioni dettagliate alla pagina https://mudsemplificato.ecocerved.it/2021HelpMUDSemplificato.pdf.

È possibile accedere all'area riservata per la compilazione a partire dall'8 marzo.
Per l'accesso è necessario possedere un'Identità Digitale (ulteriori informazioni in merito a fondo pagina).

La Comunicazione Rifiuti Semplificata, copia del documento di riconoscimento del firmatario (solo in caso di firma autografa) e attestazione del pagamento dei diritti di segreteria dovranno essere inviati, in un unico file, a mezzo Posta Elettronica Certificata esclusivamente all’indirizzo comunicazionemud@pec.it.

>>> Non è più possibile compilare la Comunicazione Rifiuti semplificata manualmente e inviarla tramite spedizione postale, né è possibile effettuare comunicazioni multiple con un'unica PEC. Non saranno inoltre accettate dichiarazioni pervenute all'indirizzo PEC della Camera di commercio <<<
 

>>> Modalità di pagamento diritti di segreteria
 

COMUNICAZIONE RIFIUTI URBANI, ASSIMILATI E RACCOLTI IN CONVEZIONE

I Comuni o loro Consorzi o altri soggetti responsabili per il servizio di gestione dei rifiuti urbani o assimilati possono effettuare la comunicazione per via telematica, tramite il sito www.mudcomuni.it, oppure inviando all'indirizzo di Posta Elettronica Certificata comunicazionemud@pec.it la Sezione Anagrafica generata dal sistema di compilazione sul sito www.mudcomuni.it.


Accesso con Identità Digitale

Dal 28 febbraio 2021 l’accesso ai siti web della Pubblica Amministrazione può avvenire esclusivamente tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid), la Carta d’Identità elettronica (Cie) o la Carta Nazionale dei Servizi (Cns).
Coloro che sono già registrati possono ancora usare le credenziali rilasciate fino alla loro naturale scadenza, comunque non oltre il 30 settembre 2021.
CNS, CIE o SPID potranno essere intestati a persona d'impresa o altro soggetto delegato alla compilazione della comunicazione.


Per ulteriori informazioni e quesiti è possibile:

 

 

 

 

 

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 07/07/2021 - 08:07

Sponsor della Cciaa di Cuneo:   

 


  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045