Brevetti: autorizzazione al deposito estero, al via il 1° dicembre la nuova procedura on line

Dal 1° dicembre sarà operativo il nuovo servizio on line di richiesta e rilascio dell’autorizzazione al deposito esclusivamente all’estero di una domanda di brevetto per invenzione o per modello di utilità, ai sensi dell’art. 198, comma 1, del Codice della Proprietà Industriale (CPI). La richiesta potrà essere presentata direttamente sul portale on line dell’UIBM e, in caso di suo accoglimento, il relativo nulla osta sarà inviato direttamente via PEC.

La nuova procedura consentirà anche di effettuare il pagamento dell’imposta di bollo dovuta in modalità digitale e, soprattutto, di accorciare notevolmente i tempi di emissione del provvedimento autorizzativo.

 

 

 

Data articolo: 
Mercoledì, 25 Novembre, 2020 - 18:00
Ultima modifica: 25/11/2020 - 06:11

    
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo:   

 

  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045