Seguici su:

Buone pratiche di economia circolare in Piemonte

Che cos’è una buona pratica di economia circolare e sostenibilità?
Un’esperienza di impresa che applica, anche in una singola procedura, un metodo coerente con i principi di circolarità (scelta di materie prime, efficienza dei processi produttivi, riciclo, ecc.).
Le buone pratiche devono avere carattere innovativo, essere trasferibili e replicabili.
Scarica qui la guida completa dell’ICESP 

 

La Camera di commercio di Cuneo e le altre realtà camerali piemontesi, con il coordinamento di Unioncamere Piemonte e la collaborazione di Ecocerved, favoriscono la conoscenza e la diffusione del modo italiano di fare economia circolare attraverso un servizio di promozione delle “buone pratiche di economia circolare e sostenibilità” delle PMI piemontesi.

Il servizio è offerto nell’ambito del progetto regionale FdP Sostenibilità ambientale, volto ad accrescere le competenze del sistema camerale e delle PMI del Piemonte in tema di economia circolare e sostenibilità, della rete Enterprise Europe Network, co-finanziata dalla rete Commissione Europea per supportare l’innovazione e la competitività delle PMI europee, e del progetto Interreg Alcotra CLIP Circuito, volto a definire una strategia transfrontaliera dell’innovazione condivisa tra Regioni, strutture di ricerca e imprese.

Per informazioni contattare: economia.circolare@pie.camcom.it | Tel: 011/5669262


Casi di successo: “Ricecycling Wall, la parete fatta di natura”    

Tra le migliori best practice di sostenibilità è stata selezionata “Ricecycling Wall, la parete fatta di  natura” della Sarotto Group, un’azienda del settore edile con sede a Narzole (CN).

In che cosa consiste la buona pratica di economia circolare? 

Sarotto ha creato, per la produzione di pareti prefabbricate "Ricecycling Wall", una miscela ecologica costituita da legante naturale e aria in associazione alla lolla, che è un residuo della lavorazione del riso di cui rappresenta la buccia (30% del risone).

Gli involucri edilizi costruiti con queste pareti, oltre ad avere un basso impatto ambientale, sono a loro volta riciclabili a fine vita e hanno ottime caratteristiche dal punto di vista termico e strutturale (buon isolamento, comfort abitativo, resistenza al fuoco ecc.). La sostenibilità di questa linea di produzione è legata inoltre alla capacità di generare benefici per gli imprenditori agricoli del territorio, consentendo loro di valorizzare i residui e garantendo continuità dei flussi. 

 

Per conoscere altre best practice di sostenibilità è possibile consultare il portale Ecocamere, il sito di Unioncamere Piemonte e il portale CSR Piemonte, l’App Mercato Circolare e la piattaforma ICESP.

I materiali verranno aggiornati periodicamente fino al 30 settembre 2022.

 

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 23/09/2022 - 11:09
  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045