Seguici su:

Agevolazioni per l'innovazione

Il sistema camerale, gli enti e altre istituzioni mettono a disposizione risorse per favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei sistemi produttivi.


Bandi Voucher Digitali I4.0 anno 2022

BANDO PER L’INTRODUZIONE DELLE TECNOLOGIE I4.0 VOUCHER DIGITALI MISURA A - PROGETTI AGGREGATI ANNO 2022 (cod. 2204)

Scadenza domande: ore 18.00 del 30/06/2022

 

BANDO PER L’INTRODUZIONE DELLE TECNOLOGIE I4.0 VOUCHER DIGITALI MISURA B - ANNO 2022 (cod. 2205)

Scadenza domande: ore 18.00 del 30/09/2022, salvo chiusura anticipata per esaurimento risorse.


Altre agevolazioni

Investimenti sostenibili 4.0

Dal 18 maggio si possono inoltrare le domande per i contributi in conto impianti a sostegno di investimenti in progetti digitali 4.0, economia circolare e risparmio energetico, utilizzando gli sportelli online gestiti da Invitalia per conto del MiSE. Si tratta degli Incentivi Transizione 4.0 per la trasformazione tecnologica e green delle MPMI.

Per poter effettuare l’invio della domanda occorre digitare il codice di predisposizione della domanda generato dalla piattaforma di compilazione aperta dal 4 maggio.


Voucher connettività | Imprese

La nuova fase del piano voucher per la connettività si rivolge alle imprese presenti su tutto il territorio nazionale che potranno richiedere un contributo, da un minimo di  300 euro ad un massimo di 2.500 euro, per servizi di connettività a banda ultralarga da 30 Mbit/s ad 1 Gbit/s (e superiori).

Le imprese potenziali beneficiarie possono richiedere il voucher ad uno qualunque degli operatori accreditati, dal 1° marzo fino ad esaurimento delle risorse stanziate e, comunque, non oltre il 15 dicembre 2022.

Piano nazionale transizione 4.0

Il Piano Transizione 4.0 è la nuova politica industriale del Paese, più inclusiva e attenta alla sostenibilità. In particolare, il Piano prevede una maggiore attenzione all'innovazione, agli investimenti green e per le attività di design e ideazione estetica.


Digital Transformation - INVITALIA

Digital Transformation è l'incentivo che favorisce la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle micro, piccole e medie imprese. Istituito dal Decreto Crescita, è promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e gestito da Invitalia. La dotazione finanziaria è di 100 milioni di euro.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito di INVITALIA, nella sezione dedicata: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/digital-transformation


Voucher 3I - Investire In Innovazione

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto attuativo sul “Voucher 3I – Investire In Innovazione” previsto dal Decreto Crescita.
L'agevolazione  ha l’obiettivo di sostenere le start up innovative nel percorso di brevettabilità e di valorizzazione dei loro investimenti tecnologici e digitali. Per la misura sono disponibili risorse finanziarie pari a 6,5 milioni di euro per ciascun anno del triennio 2019-2021.
I termini e le modalità operative per la presentazione delle domande, gestite da Invitalia, saranno definite con un successo provvedimento ministeriale.


Voucher per consulenza in innovazione (voucher innovation manager)

Agevolazione, sotto forma di voucher, concedibile in regime de minimis, di cui possono beneficiare le PMI e le reti di impresa di tutto il territorio nazionale che si avvalgano della consulenza di figure manageriale in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.
La consulenza specialistica deve essere resa da un manager dell’innovazione qualificato, indipendente e inserito temporaneamente, con un contratto di consulenza di durata non inferiore a nove mesi, nella struttura organizzativa dell’impresa o della rete.

Il manager dell’innovazione è un manager iscritto nell’apposito elenco costituito dal Ministero dello Sviluppo economico oppure indicato, a parità di requisiti personali e professionali, da una società iscritta nello stesso elenco e che risulti indipendente rispetto all’impresa o alla rete che fruisce della consulenza specialistica.


    Smart & smart Italia: sostegno alle startup innovative

    È partita la nuova stagione di Smart&Start, il regime di aiuto per le start up innovative.
    Dal 20 gennaio 2020 è aperto lo sportello per la presentazione, da parte delle imprese interessate, delle istanze di accesso alla misura nella versione rinnovata dal decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 30 agosto 2019.

     

     

     


     

     

     

    PID - Punto impresa digitale

    Mail: 
    pid.cciaa@cn.camcom.it
    Note: 

    Orario:
    mattina, dal lunedì al venerdì, dalle 08:30 alle 12:30;
    pomeriggio, lunedì e martedì dalle 14:30 alle 15:30; giovedì dalle 14:30 alle 16:30

     

    Telefono: 
    0171 318.765-701-894
    Valutazione: 
    0
    No votes yet
    Ultima modifica: 07/07/2022 - 05:07
    • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
    • codice fiscale: 80000110041
    • partita IVA: 00761550045