Seguici su:

Servizi di orientamento


La Camera di commercio di Cuneo offre servizi di orientamento personalizzati, indirizzando le imprese verso soggetti innovativi operanti sul territorio locale e nazionale (ad esempio Competence Center, Centri di Trasferimento Tecnologico e i Digital Innovation Hub).


Atlante i4.0 per le imprese

Sono quasi 700 le strutture italiane che offrono servizi e tecnologie per l’innovazione e la digitalizzazione delle imprese: la mappa è online sul portale nazionale di Unioncamere e Ministero dello Sviluppo Economico. Consultalo all'indirizzo https://www.atlantei40.it

Guarda il video di presentazione:


Centri di competenza ad alta specializzazione

I centri di competenza sono partenariati pubblico-privati il cui compito è quello di svolgere attività di orientamento e formazione alle imprese su tematiche Industria 4.0 nonché di supporto nell'attuazione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzati alla realizzazione, da parte delle imprese fruitrici, in particolare delle PMI, di nuovi prodotti, processi o servizi (o al loro miglioramento) tramite tecnologie avanzate in ambito Industria 4.0.

Informazioni e approfondimenti:
https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/centri-di-competenza


Poli di innovazione tecnologica

Poli di innovazione, costituiti e co-finanziati dalla Regione Piemonte, sono raggruppamenti di PMI, grandi imprese, start up innovative, organismi di ricerca, ecc. attivi in un particolare ambito tecnologico o applicativo, che rispondono al modello largamente diffuso su scala nazionale ed internazionale di “Cluster innovativi”, “distretti tecnologici”, “Innovation Hub”.

In qualità di agenti dell’innovazione sul territorio regionale, i Poli di innovazione piemontesi promuovono il trasferimento di tecnologie, la condivisione di strutture e lo scambio di conoscenze e competenze, secondo l’approccio proprio del Partenariato Pubblico Privato (PPP).

Ogni Polo svolge, inoltre, un'attività di coordinamento del processo di presentazione di domande di finanziamento (progetti di ricerca e di innovazione, studi di fattibilità e servizi) nell’ambito dei bandi riservati ai soggetti aggregati ai Poli di Innovazione della Regione Piemonte.
 

I poli di innovazione presenti sul territorio piemontese

Polo ICT: è un network o cluster di imprese nell’ambito dell’innovazione tecnologica (ICT e digitalizzazione) che mette in rete PMI, grandi imprese, enti di ricerca pubblici e privati, utenti finali della Regione Piemonte per sviluppare progetti di ricerca e nuove opportunità di business con forti potenzialità e ricadute sul tessuto economico locale. Il Polo sostiene la competitività delle imprese attraverso un’offerta di servizi che vanno dal business networking, al supporto alla partecipazione ai bandi, ricerca partner, sviluppo di collaborazioni internazionali. Il soggetto gestore è la Fondazione Torino Wireless di Torino.

Polo Agrifood: sostiene l’innovazione delle imprese agroalimentari supportando progetti di tracciabilità, rintracciabilità, innovazione di prodotto e processo, sicurezza alimentare, nuove tecnologie di confezionamento dei prodotti, recupero e valorizzazione di scarti della filiera agroalimentare per la produzione di prodotti ad alto valore aggiunto, Circular Economy, innovazione nelle macchine agricole. Il Soggetto gestore è il MIAC Scpa di Cuneo.

Polo "Smart products and manifacturing” (MESAP): è il Polo di innovazione per gli Smart Products e lo Smart Manufacturing: raggruppa PMI start up, grandi imprese ed enti di ricerca focalizzate sulla meccatronica avanzata e temi dell’industria 4.0; sostiene la loro capacità di innovare e competere attraverso un’offerta di servizi progettata per rispondere ai loro fabbisogni. Collabora con le eccellenze europee e internazionali per coinvolgere imprese leader, recepire i mega-trend tecnologici e di mercato e influenzare i decision-maker.
Ente Gestore: Centro Servizi Industrie s.r.l. dell’Unione Industriale di Torino.

Polo CGreen: il Polo di innovazione Green Chemistry and Advanced Materials è un'associazione che raggruppa PMI, grandi imprese, università e organismi di ricerca che operano sul territorio piemontese (e non) nel settore della chimica sostenibile (verde) e Associazione di imprese, consorzi e organismi di ricerca di Biella che promuove, coopera e rende competitive le aziende aderenti, favorendo lo scambio costante tra la domanda e l’offerta d’innovazione. Le tematiche principali sono Abbigliamento (tessili che vestono le persone), Arredamento (tessili che vestono le cose), Usi Diversificati (tessili strutturali, tecnici, industriali). Il soggetto gestore èdei materiali avanzati. L’obiettivo principale del Polo è il supporto alla competitività e lo sviluppo delle aziende aderenti. Il soggetto gestore è un’Ats tra Consorzio Proplast, Consorzio Ibis e Pst Spa

Polo CLEVER: il Polo CLEVER (Cleantech&Energy innoVation clustER) opera nell’ambito energia e tecnologie pulite, in particolare, nelle aree tecnologiche ed operative dell’energia ed efficienza energetica, delle risorse idriche, dell’economica circolare, delle infrastrutture e reti di distribuzione, della mobilità sostenibile e delle clean solutions. Ha l’obiettivo di affiancare gli associati nello sviluppo del proprio percorso di innovazione, attraverso la messa a disposizione di servizi, supporto tecnico e metodologico e infrastrutture dedicate. Il soggetto gestore è un'Ats tra Environment Park Spa e Consorzio UN.I.VER

Polo Textile (POINTEX): associazione di imprese, consorzi e organismi di ricerca di Biella che promuove, coopera e rende competitive le aziende aderenti, favorendo lo scambio costante tra la domanda e l’offerta d’innovazione. Le tematiche principali sono Abbigliamento (tessili che vestono le persone), Arredamento (tessili che vestono le cose), Usi Diversificati (tessili strutturali, tecnici, industriali). Il soggetto gestore è Città Studi Spa di Biella.

Polo Life Sciences (BiopMed): il Polo associa imprese, centri di ricerca, università, fondazioni, ASL, ospedali e associazioni attivi nei campi della salute umana e delle scienze della vita, per promuovere l’interazione tra ricerca e industria, stimolare l’innovazione e accompagnare processi di internazionalizzazione. Il soggetto gestore è il Bioindustry Silvano Fumero Spa di Colleretto Giacosa (TO).


Rete EEN - Enterprise Europe Network

Unioncamere Piemonte, grazie al coinvolgimento in progetti internazionali e all’appartenenza a strutture transnazionali come la rete EEN - Enterprise Europe Network, fornisce servizi legati all’innovazione e al trasferimento tecnologico per le imprese e promuove all’estero opportunità di trasferimento tecnologico provenienti dalle aziende locali, con l’obiettivo di favorire il coordinamento tra istituzioni locali, imprese ed enti territoriali di eccellenza delle filiere tecnologiche attraverso la creazione di gruppi tematici regionali, definire programmi di attività settoriali per il miglioramento e la promozione delle conoscenze e favorire l’interscambio tecnologico tra le imprese piemontesi e quelle estere.
La rete favorisce inoltre la partecipazione a:

  • seminari tecnici di approfondimento su specifiche tecnologie e sulle opportunità di finanziamento comunitarie in materia di ricerca e innovazione tecnologica;
  • giornate internazionali di partenariato, momenti di incontro tra Pmi, grandi imprese, Università e centri di ricerca europei;
  • missioni internazionali di imprese: visite in Piemonte di delegazioni di imprenditori stranieri interessati a una particolare competenza settoriale del territorio, o missioni all’estero di imprenditori piemontesi, che vengono accompagnati a visitare aziende o centri di competenza stranieri.

Per rimanere costantemente aggiornato iscriviti a Piemontedesk, il portale dei servizi online di Unioncamere Piemonte e alla relativa newsletter, che viene realizzata mensilmente e contiene una sintesi di richieste e offerte di tecnologia, proposte di collaborazioni commerciali e ricerche partner per la partecipazione a progetti di ricerca comunitari, provenienti da aziende e centri di ricerca di tutto il mondo. 

PID - Punto impresa digitale

Mail: 
pid.cciaa@cn.camcom.it
Note: 

Orario:
mattina, dal lunedì al venerdì, dalle 08:30 alle 12:30;
pomeriggio, lunedì e martedì dalle 14:30 alle 15:30; giovedì dalle 14:30 alle 16:30

 

Telefono: 
0171 318.765-701
Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 21/10/2022 - 11:10
  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045