Innov: Rafforzare l'innovazione nelle Alpi del Mediterraneo

>> Accompagnare le imprese verso l’innovazione

L’azione di accompagnamento delle imprese verso l’innovazione è svolta in collaborazione con Is.com Cuneo e Co.r.in.te.a soc. coop. di Torino, incaricate dalla Camera di commercio di Cuneo.

La presente attività costituisce il cuore degli interventi finalizzati a rafforzare l’economia del territorio, con particolare riferimento a quello montano.

Per analizzare il posizionamento delle imprese rispetto all’innovazione e alla loro attitudine ad innovare, già a partire dal mese di settembre 2019,attraverso la somministrazione diretta di appositi questionari con l’aiuto delle associazioni di categoria di tutti i settori, si stanno raccogliendo informazioni circa i bisogni delle imprese per realizzare piani di interventi personalizzati in tema di innovazione.

A partire dall’autunno 2020, saranno selezionate delle imprese di tutti i settori per essere accompagnate in percorsi di tutoraggio personalizzati di 25 ore per aiutarle a individuare gli investimenti e le strategie più adeguate ed innovative per la ripresa.

Per informazioni e adesioni alle linee di intervento:
IS.COM. CUNEO (tel 0171-604150 l.bono@confcommerciocuneo.it)
CO.R.IN.TE.A.SOC. COOP. (tel. 011-4539411 a.camarlinghi@corintea.it)
AGRIMPRESA SRL.(tel. 0171-692143 giada.armando@confagricuneo.it)
CENTRO SERVIZI PER L’INDUSTRIA SRL (tel. 0171-455455 m.danna@uicuneo.it)

 

>> Vetrina di dimostrazione dei nuovi usi della digitalizzazione per le imprese

Alpimed Innov intende realizzare per i diversi territori delle vetrine digitali dell’innovazione per sensibilizzare imprese e cittadini sulle potenzialità della digitalizzazione.
La vetrina digitale, quale dimostratore di progetti innovativi già realizzati, rappresenterà un’opportunità sia per le imprese già innovative che potranno presentare e far conoscere i loro progetti, sia per le imprese meno sviluppate digitalmente, per raccogliere informazioni e contatti.

 

Per info: studi@cn.camcom.it – 0171/318811-743

 

Nell’ambito del Pid – Punto impresa digitale delle Camere di Commercio è in corso il progetto Top of the PID 2020, per dare visibilità alle imprese (o gruppi di imprese) che stanno realizzando progetti, prodotti o servizi digitali e innovativi che possano agevolare le imprese a garantire la continuità operativa nel nuovo scenario produttivo che si è venuto a creare a seguito della diffusione del Covid-19 e che possano essere adattabili e trasversali ai diversi settori produttivi.

Le imprese possono presentare la domanda di partecipazione entro il 4 settembre 2020.

Per maggiori informazioni

 

>>  ​Giovani e innovazione

Al fine di identificare i fabbisogni e le aspettative dei giovani (fascia di età 15-25 anni) in tema di innovazione sociale il progetto prevede il loro coinvolgimento diretto, attraverso la somministrazione sul territorio transfrontaliero di un questionario per raccogliere utili indicazioni finalizzate alla creazione di linee di intervento e strumenti di innovazione e di inclusione sociale.

Tale azione è condotta dal Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese che, in qualità di soggetto attuatore dell’Ente di Gestione del Parco Fluviale Gesso Stura (partner progettuale) si avvale della collaborazione dell’Università di Torino - Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione.

Le risposte al questionario, tutt’ora in fase di somministrazione sul territorio ligure e francese con scadenza a fine settembre 2020, verranno analizzate per i singoli territori e confrontate a livello transfrontaliero quale punto di partenza per la co-progettazione di attività socio-economiche giovanili.

 

Per informazioni:
Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese (soggetto attuatore del Parco Fluviale Gesso Stura di Cuneo) (tel 0171 334165)

Camera di commercio delle Riviere di Liguria (tel 0183/793286)

Chambre de commerce et d’industrie Nice Côte d’Azur (tel 0039.04.92.29.43.02)

 

>> Eventi di Open innovation

Si tratta di un nuovo approccio strategico e culturale in base al quale le imprese, per creare più valore e per competere meglio sul mercato, scelgono di ricorrere non più e non soltanto a idee e risorse interne, ma anche a soluzioni, strumenti e competenze tecnologiche esterne, in particolare da startup, università, istituti di ricerca, fornitori, inventori, programmatori e consulenti.

L’open innovation è quindi una grande opportunità per le aziende perché questa formula prevede che le stesse possano accedere alle innovazioni disponibili sul mercato integrandole con il proprio modello di business.Nel territorio delle Alpi del Mediterraneo questo tipo di approccio può costituire la soluzione per far fronte agli svantaggi derivanti dalla fragilità economica e, di conseguenza sociale, e dalla difficoltà ad accedere all’innovazione da parte delle imprese.

 

  • La prima iniziativa di open innovation del progetto ALPIMED INNOV, organizzata in collaborazione con il Polo Agrifood Miac scpa, si è svolta a Cuneo il 21 novembre 2019.

    La giornata, rivolta ad aziende di svariati settori, principalmente agroalimentare, turismo, ricettività, serviziè stata occasione per presentare alcune tematiche trasversali legate all’innovazione (economia circolare; digitalizzazione / Industria 4.0; efficienza energetica; marketing digitale) e per raccogliere feedback utili per la realizzazione dei successivi laboratori tematici.
    Dopo una sessione iniziale di presentazioni da parte di esperti di settore provenienti da università, centri di ricerca e fornitori di soluzioni, sono seguiti incontri one-to-one tra le aziende partecipanti e gli esperti.

    Per info: www.poloagrifood.it; tel. 0171.912024
     

>> Boot camp

Per favorire la creazione di nuove imprese innovative sui territori montani di Alpimed il progetto Innov prevede la realizzazione di 3 Boot camp, da realizzarsi nei tre territori coinvolti (Cuneo, Imperia e Nizza).

Il primo si è svolto a Nizza il 15 novembre 2019 strutturato in una giornata di lavoro con un incontro il mattino sull’innovazione applicata alla creazione d’impresa sessione e nel pomeriggio con 4 atelier tematici (1 organizzato da un FabLab, 1 sulla digitalizzazione, 1 sui finanziamenti partecipativi e 1 di accompagnamento alla redazione del business plan aziendale).
L’evento, rivolto in modo particolare alle imprese giovani e innovative, è stato aperto a tutti gli interessati.


Per info: CCI Nice Côte d'Azur - tel. 0033 04.92.29.43.02 - Chambre de métiers et de l'artisanat de région Provence-Alpes-Côte d'Azur - tel. 0033 04 93 14 24 62

 

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 20/08/2020 - 08:08

    
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo:   

 

  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045