Progetti integrati di filiera 2021-2022

II Progetti integrati di filiera (PIF) favoriscono l'incremento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi regionali consolidando la presenza competitiva e la proiezione internazionale in otto filiere produttive piemontesi di eccellenza:

  • Abbigliamento, Alta Gamma, Design
  • Aerospazio
  • Agroalimentare
  • Automotive & Trasporti
  • Green Buiding & Cleantech
  • Meccatronica
  • Salute e Benessere
  • Tessile

Partecipare ai PIF consente di essere coinvolti in un sistema di attività che permettono di 
- incrementare il proprio business
- incontrare buyer stranieri
- avviare nuove partnership
- entrare a far parte di un network internazionale
- migliorare l'offerta ed essere concorrenziali rispetto ai competitor.

Le aziende ammesse possono scegliere tra un vasto ventaglio di servizi, quali partecipazioni a fiere e business convention, incontri b2b, workshop con buyer in Piemonte, percorsi di crescita aziendale (collettivi e individuali), tavoli tecnici e tematici e webinar di approfondimento, confronto con la grande industria.

Le iniziative sono numerose e i programmi sono in costante fase di evoluzione.

Progetti integrati di filiera sono promossi dalla Regione Piemonte, cofinanziati dal Fondo Europeo Sviluppo Regionale attraverso il POR FESR Piemonte 2014-2020 e gestiti da Ceipiemonte.  

MODALITÀ DI ADESIONE:
Fino alle ore 12 del 23 aprile 2021 sarà possibile presentare per via telematica la propria manifestazione di interesse per aderire alla nuova edizione dei Progetti Integrati di Filiera, seguendo le indicazioni riportate sul sito internet della Regione Piemonte

Per aderire all’invito le PMI interessate dovranno compilare il modulo di domanda telematico presente sulla piattaforma regionale FINanziamenti DOMande, accedendo al sistema tramite autenticazione con apposito certificato digitale.

Il richiedente dovrà procedere all’upload e contestuale invio della domanda, previa apposizione della firma digitale del legale rappresentante o del soggetto delegato con poteri di firma.

Alle aziende ammesse è concessa una riduzione sui costi di partecipazione alle azioni di investimento del progetto del valore di € 15.000 l'anno a impresa e per ciascun PIF a cui la stessa risulti ammessa e comunque nei limiti di disponibilità de minimis dell’impresa.
Per la prima annualità l’abbattimento della quota di partecipazione aziendale alla singola attività di investimento sarà totale, fino a un massimo di 8.000,00 euro a iniziativa (rimane a carico dell'azienda l'eventuale parte eccedente).   

INFORMAZIONI:
Informazioni e chiarimenti sui contenuti dell’Avviso e sulle modalità di presentazione delle domande possono essere richiesti a Finpiemonte e al Settore Affari Internazionali e Cooperazione Decentrata della Regione Piemonte:

  • Finpiemonte: tramite il forum di richiesta presente all’indirizzo web  www.finpiemonte.it/urp oppure chiamando il numero 011/57.17.777 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle ore 12:30. 
  • Settore Affari Internazionali e Cooperazione Decentrata della Regione Piemonte: per telefono ai  numeri 011/432. 1304 – 4776 – 3940 dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 16.00, il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00; all'indirizzo mail progetti.pif@regione.piemonte.it 

Ai quesiti inoltrati nell’imminenza della scadenza prevista per l’invio della domanda non può essere garantita risposta in tempo utile. 

 

Per ricevere assistenza tecnica per l’utilizzo del sistema di compilazione on line delle domande o per ogni informazione relativa al certificato digitale è possibile inviare una richiesta all’indirizzo e-mail gestione.finanziamenti@csi.it oppure contattare il servizio al n. telefonico 011-0824407.

 

 

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 17/05/2021 - 04:05

    
    
 

Sponsor della Cciaa di Cuneo:   

 

  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045