Sistema informativo Excelsior


Il progetto Excelsior, realizzato da Unioncamere e ANPAL, grazie a un’indagine conoscitiva periodica inviata a un campione di aziende dei singoli territori provinciali e regionali, fornisce le previsioni sull’andamento del mercato del lavoro e sui fabbisogni professionali e formativi delle imprese.

L'indagine Excelsior studia le dinamiche del mercato del lavoro alla luce dei fabbisogni occupazionali e formativi.

A partire dal 2017, il Sistema informativo Excelsior si è profondamente innovato in tutte le fasi  progettuali: sono state, infatti, introdotte una serie di modifiche che hanno interessato la tecnica di rilevazione -  realizzata principalmente con tecnica C.A.W.I.-, l’organizzazione di indagine - che è diventata mensile, dunque, “continua” -, e la metodologia di elaborazione dei dati – con l’adozione di una specifica modellizzazione della serie storica dei dati desunti da fonti amministrative integrata con i dati relativi a ciascuna indagine mensile -, al fine di evolvere Excelsior per renderlo sempre più uno strumento informativo a supporto dell’orientamento e delle politiche attive del lavoro.
 

I dati del Sistema informativo Excelsior

Ogni mese i dati delle rilevazioni Excelsior delle singole province sono pubblicati nel bollettino Excelsior informa , sui programmi occupazionali delle imprese,  e nelle tavole  La domanda di lavoro delle imprese.


Analisi della domanda di competenze digitali nel 2021

La pubblicazione “Le competenze digitali. Analisi della domanda di competenze digitali nelle imprese, indagine 2021” offre una panoramica sulle dinamiche della trasformazione digitale del comparto produttivo (industria e servizi) italiano e della richiesta di professionalità con competenze digitali. Il volume è introdotto da un esaustivo quadro sulle politiche europee e nazionali per la digital transformation e per l’upskilling e il reskilling digitale di cittadini e lavoratori.

La transizione digitale riguarda ormai tutti i sistemi d’impresa, in maniera trasversale, e ne condiziona le prospettive di sviluppo, tanto che, nel 2021, il perdurare della crisi pandemica ha imposto un’ulteriore spinta nella direzione di una crescente integrazione delle soluzioni digitali nei processi produttivi, nella riorganizzazione digitale delle diverse funzioni aziendali e nella richiesta di lavoratori con un bagaglio di skill digitali e informatiche.


Gli sbocchi professionali dei laureati nelle imprese. Indagine 2021

La pubblicazione “Laureati e lavoro. Gli sbocchi professionali dei laureati nelle imprese. Indagine 2021" fornisce alle aspiranti matricole universitarie le informazioni strategiche sulle attuali potenzialità del mercato del lavoro, le richieste di laureati e le competenze richieste dalle imprese.

È articolata in tre parti. Una prima parte descrittiva presenta il quadro generale derivato dall’analisi dei fabbisogni delle imprese e  degli esiti occupazionali a 2 o a 5 anni dal conseguimento della laurea; completa questa prima parte un glossario per l’orientamento. Seguono poi le schede per indirizzo di laurea e per professione di sbocco.

Uno strumento importante che aiuta a comprendere come scegliere il proprio percorso dopo il diploma, quali sono le possibilità occupazionali offerte ai laureati e qual è il loro tasso di occupazione.


Pubblicazioni annuali

2021

2020

2019

2018

2017

 

 

 

 

 

 

Statistica

Mail: 
statistica@cn.camcom.it
Telefono: 
0171 318.772-784-800
Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 22/03/2022 - 03:03
  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045