Seguici su:

Adempimenti successivi all’iscrizione nella sezione speciale delle start up innovative

Il legale rappresentante della nuova start up innovativa deve:

  • completare il proprio profilo personalizzato sul portale startup.registroimprese.it, entro 30 giorni dall'iscrizione nella sezione speciale delle start up innovative;
  • confermare o aggiornare il proprio profilo personalizzato sul portale startup.registroimprese.it e depositare la dichiarazione di mantenimento dei requisiti di start up innovativa (file in formato pdf compilabile) almeno una volta all’anno, entro 30 giorni dall'approvazione del bilancio e comunque entro sei mesi dalla chiusura di ciascun esercizio, ovvero entro il 30 giugno. Nel caso di società che prevedano un termine di 180 giorni dalla chiusura dell'esercizio per la convocazione dell'assemblea di approvazione del bilancio, il termine è di 7 mesi, fermo il rispetto dei 30 giorni dall'approvazione del bilancio.
    Non è consentito allegare la dichiarazione alla domanda relativa al deposito del bilancio d’esercizio, dovendo essere presentata attraverso apposita e separata istanza con ComUnica.
    Si ricorda che l’omissione dell’aggiornamento/conferma del profilo su startup.registroimprese.it comporterà il blocco della trasmissione della domanda contenente il deposito della dichiarazione al Registro delle Imprese.​

Sanzioni

La tardiva comunicazione di mantenimento dei requisiti è soggetta alla sanzione pecuniaria prevista dalla legge che verrà accertata in capo a ciascun legale rappresentante in carica (articolo 2630 codice civile e articolo 25 D.L. n. 179/2012), mentre la mancata comunicazione annuale di mantenimento comporta la cancellazione d'ufficio della società dall'apposita sezione speciale con conseguente perdita dei benefici previsti per le startup innovative.
 

Avvertenze

Le startup innovative che si avvalgono del requisito delle spese in ricerca e sviluppo sono tenute a quantificare e descrivere tali spese nella nota integrativa del bilancio di esercizio (art. 25 comma 2 lettera h n. 1 D.L. 179/2012, art. 4 comma 1 lettera e n. 1 D.L. 3/2015; le startup che presentano il bilancio con le modalità semplificate previste per le micro imprese, riportano le informazioni richieste dalla normativa in calce allo stato patrimoniale (Parere Mise n. 50195/2017).

 

 

Registro imprese

Mail: 
registro.imprese@cn.camcom.it
Telefono: 
0171 318.760-729-790-890-883-780-815-787
Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 02/12/2021 - 03:12
  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045