Seguici su:

Registro unico nazionale del terzo settore

Il Registro unico nazionale del terzo settore (RUNTS) è disciplinato negli articoli dal 45 al 54 del D.Lgs. n. 117 del 3 luglio 2017 (Codice del Terzo settore).
Il Registro, istituito presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, è operativamente gestito su base territoriale e con modalità informatiche in collaborazione con ciascuna Regione e Provincia autonoma.
Presso le Regioni, la struttura è indicata come Ufficio regionale del Registro unico nazionale del Terzo settore.

Il RUNTS è divenuto operativo il 23 novembre 2021 in seguito all’emanazione del Decreto direttoriale del 26 ottobre 2021 n. 561 (pubblicato sulla G.U. dell’11 novembre 2021 n. 269) da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

A partire da tale data è stata avviata la trasmigrazione - prevista dall’art. 31 e ss. - che consiste nel trasferimento dei dati dai registri delle Regioni e Province autonome che gestivano i registri ODV (Organismi del Volontariato) e APS (Associazioni di Promozione Sociale) al sistema informativo del RUNTS.
Inoltre, sempre dal 23 novembre 2021, è consentita l’iscrizione al RUNTS su istanza di parte da parte degli Enti del terzo settore in possesso dei requisiti previsti dalla norma.

Con specifico riferimento alle imprese sociali iscritte nella sezione speciale del registro imprese, esse soddisfano il requisito per l’iscrizione nella sezione d) del RUNTS come previsto dall’art. 3 del D.M. 15 settembre 2020 n. 106.
Analogamente alla trasmigrazione delle APS e delle ODV, anche il sistema camerale ha attuato le procedure operative per consentire il riversamento nel RUNTS delle imprese sociali che sono iscritte nella sezione speciale delle imprese sociali del registro delle imprese.
Tale attività si è conclusa il 21 marzo 2022.

Attraverso il processo di riversamento è previsto che siano resi disponibili nel RUNTS i dati e le informazioni previste al paragrafo 7.1 dell’allegato tecnico A al D.M. 15 settembre 2020 n. 106.
Oltre ai dati, i documenti che sono resi disponibili nel RUNTS sono:

  • lo statuto/atto costitutivo,
  • il bilancio d’esercizio
  • il bilancio sociale.

Inoltre, sempre a partire dalla data del 21 marzo 2022, tutte le imprese sociali che si iscrivono nella sezione speciale del registro imprese o che modificano i propri dati, vengono automaticamente riversate nel RUNTS e i dati presenti nella sezione d) di quest’ultimo vengono aggiornati.
   

 

 

 

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 22/03/2022 - 02:03
  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045