Seguici su:

Titolare effettivo: comunicazione obbligatoria, con firma digitale

Titolare effettivo: comunicazione obbligatoria, con firma digitale
 
 
Coming soon page sul portale Titolare effettivoattualmente contiene le informazioni relative a quanto già pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sarà oggetto di una graduale evoluzione ed integrazione dei contenuti, in base al completamento dell'iter normativo in corso.
Contestualmente è stata aggiornata anche la home page di DIRE, il nuovo ambiente unico di compilazione delle pratiche per il registro delle imprese, con l'introduzione di un'informativa dedicata alla prossima campagna sulla Titolarità Effettiva.
 

In materia di contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo, il d.lgs 231/2007 (c.d. Decreto Antiriciclaggio) impone ai soggetti interessati l’obbligo di comunicazione dei dati sulla titolarità effettiva al registro delle imprese, identificato dal legislatore come Registro ufficiale dei dati delle informazioni del Titolare Effettivo.


A breve, dunque, sarà obbligatoria la comunicazione del titolare effettivo per imprese con personalità giuridica, persone giuridiche private, Trust e istituti giuridici affini al Trust.

La titolarità effettiva delle imprese dovrà essere comunicata attraverso l'invio di una pratica telematica al registro delle imprese firmata digitalmente.

L'adempimento dovrà essere effettuato entro 60 giorni dall'entrata in vigore del decreto ministeriale applicativo, che dovrebbe essere emanato entro il 08/08/2022.
 

 

 

 

Data articolo: 
Lunedì, 18 Luglio, 2022 - 12:00
Ultima modifica: 10/11/2022 - 03:11
  • casella di posta elettronica certificata: protocollo@cn.legalmail.camcom.it
  • codice fiscale: 80000110041
  • partita IVA: 00761550045