Requisiti imprese di pulizia

REQUISITI TECNICO-PROFESSIONALI (art. 2 D.M. 274/97 - circolare M.I.C.A. 3428/c del 25.11.1997 - art. 10 L. 40/2007 (solo per le attività di disinfestazione, derattizzazione e sanificazione)

Il responsabile tecnico deve essere in possesso di uno dei seguenti requisiti:
A. TITOLO DI STUDIO

  • diploma universitario o di laurea in materia tecnica utile ai fini dello svolgimento dell'attività (che preveda un corso biennale di chimica, nonché nozioni di scienze naturali e biologiche per la disinfestazione, la derattizzazione e la sanificazione);
  • diploma di istruzione secondaria superiore in materia tecnica attinente l'attività (che preveda un corso almeno biennale di chimica, nonché nozioni di scienze naturali e biologiche per la disinfestazione, la derattizzazione e la sanificazione);
  • attestato di qualifica attinente l'attività conseguito ai sensi della legge 845/78 (che preveda un corso almeno biennale di chimica, nonché nozioni di scienze naturali e biologiche per la disinfestazione, la derattizzazione e la sanificazione).

B. OBBLIGO SCOLASTICO ED ESPERIENZA PROFESSIONALE

  • assolvimento dell'obbligo scolastico, in ragione dell'ordinamento temporalmente vigente che, per i nati dal 1952 consiste nella frequenza di otto anni scuola (elementare - media inferiore) mentre per i nati fino al 1951 nel conseguimento della licenza elementare;
  • esercizio di tre anni per le attività di disinfestazione, derattizzazione e sanificazione, in qualità di dipendente qualificato, collaboratore familiare, amministratore, socio partecipante o titolare di impresa.

L'attività deve essere stata svolta all'interno di imprese del settore o comunque all'interno di uffici tecnici di imprese o enti preposti allo svolgimento di tali attività.

I cittadini italiani, appartenenti all’U.E. o extra comunitari, che intendano esercitare sul territorio italiano la professione per la quale hanno conseguito un titolo professionale estero o vantano un’esperienza nella professione maturata all’estero, possono richiedere il riconoscimento della propria qualifica professionale al Ministero dello sviluppo economico.

Per ottenere il riconoscimento della qualifica professionale, il richiedente deve presentare la domanda, specificando il settore di interesse, al seguente indirizzo:
Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica - Divisione IX “Politiche europee ed internazionali, cooperazione amministrativa europea e riconoscimento titoli professionali”.

PEC: dgmccnt.div09@pec.mise.gov.it

E-Mail: titoliesteri@mise.gov.it

I requisiti tecnico professionali per le attività di disinfestazione, derattizzazione e di sanificazione  possono essere posseduti dal titolare/socio amministratore/legale rappresentante, da un collaboratore familiare, da un dipendente o da un procuratore.
Il responsabile tecnico non può essere un consulente o un professionista esterno all’organico dell’azienda.
Nel caso in cui venga nominato un responsabile tecnico esterno non legato all’impresa da lavoro subordinato, il rapporto di immedesimazione deve essere valorizzato e documentato con apposita procura institoria o comparabile a procura institoria.

DOCUMENTAZIONE IMPRESE DI PULIZIA

 
Si ricorda che la data di inizio attività non può essere antecedente alla data di presentazione della SCIA
 
 
 
 
Contatti

Registro imprese

Unità organizzativa
Registro imprese
Telefono
0171 318.790-729-760-890-883-815-813-787
Email
registro.imprese@cn.camcom.it
Ultima modifica: Venerdì 3 Febbraio 2023