CN ECONOMIA NEWS - n. 2/2023

N. 2/2023

Cuneo, Sabato, 25 Maggio, 2024 - 01:08
Buongiorno [simplenews-subscriber:mail],
segnaliamo i prossimi appuntamenti e i principali aggiornamenti dalla Camera di commercio di Cuneo.
 

NOTIZIE E AGGIORNAMENTI

 

AVVISO AGLI UTENTI

Avvisiamo gli utenti che dal 1° febbraio, dopo una sperimentazione di 14 mesi, chiuderà il punto di accesso della Camera di commercio a Bra.


FIRMA DIGITALE PER LE PRATICHE SOCIETARIE

Ricordiamo che dal 1° gennaio 2023 per la presentazione o il deposito di pratiche societarie al registro delle imprese / r.e.a. da parte di soggetti delegati (non commercialisti) non è più possibile utilizzare il modello c.d. "procura ComUnica" con la firma autografa del soggetto obbligato / legittimato.
Ne consegue che per le pratiche societarie (registro imprese e r.e.a., ivi comprese le pratiche previdenziali artigiane) trasmesse da soggetti non commercialisti, è necessaria la firma digitale del soggetto obbligato / legittimato.
Per quanto riguarda i commercialisti iscritti nella sezione A del relativo albo, nulla è variato per la maggior parte delle pratiche: essi possono continuare a trasmettere le pratiche societarie al registro imprese e r.e.a. apponendo la propria firma digitale in qualità di professionista incaricato, sia sulla distinta sia sugli eventuali documenti allegati, quali:
- i bilanci di cui all’art. 2435 c.c. e tutti gli altri atti assimilabili (bilanci consolidati, bilanci sociali, situazione patrimoniale dei consorzi, eccetera);
- gli altri atti e fatti la cui iscrizione è prevista dalla legge, per i quali non è richiesto l’intervento del notaio.

I casi di eccezione sono segnalati alla pagina https://www.cn.camcom.it/registro-imprese


REGISTRO NAZIONALE IMPRESE STORICHE: LE ISCRIZIONI SONO APERTE!

Sono aperte le iscrizioni al Registro nazionale delle imprese storiche per valorizzare tutte le imprese che hanno compiuto 100 anni al 31 dicembre 2022.
Il Registro coinvolge tutte le imprese, di qualsiasi forma giuridica, operanti in qualsiasi settore economico, iscritte al Registro imprese con una continuità di attività nello stesso settore merceologico da almeno 100 anni.

Le domande possono essere presentate fino al 31 maggio 2023 per tutte le imprese che hanno maturato i 100 anni al 31 dicembre 2022.
L'iscrizione nel Registro delle imprese storiche è completamente gratuita. Le imprese possono presentare domanda di iscrizione collegandosi alla pagina Registro imprese storiche – Come iscriversi, seguendo le indicazioni per la compilazione del form on line e il successivo invio della domanda sottoscritta.


SUPPORTO CONSULENZIALE IN TEMA DI COMMERCIO ESTERO

Segnaliamo che prosegue il servizio di supporto consulenziale rivolto alle imprese cuneesi che hanno relazioni commerciali con l’estero, attivato dalla Camera di commercio di Cuneo nell'autunno del 2022.
Il servizio è gratuito e viene erogato avvalendosi del team di esperti di Ceipiemonte.
Riguarda nello specifico le seguenti tematiche:

  • contrattualistica internazionale 
  • fiscalità internazionale
  • normativa doganale
  • pagamenti internazionali e assicurazione del credito 
  • trasporti internazionali.

Le aziende possono sottoporre inviare il quesito via mail scrivendo all’indirizzo esperticn@centroestero.org e per conoscenza a promozione@cn.camcom.it
 

 

SEMINARI E WEBINAR

 

FONDO PER LE PMI DELL'UFFICIO DELL'UE PER LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE | Webinar, 31 gennaio

Proteggere la proprietà intellettuale è fondamentale, per evitare che idee, prodotti o servizi unici nel loro genere siano copiati o utilizzati senza autorizzazione. 
Segnaliamo a questo proposito che dal 23 gennaio fino all'8 dicembre 2023 è operativa l'edizione 2023 del Fondo di EUIPO - European Union Intellectual Property Office, un regime di sovvenzioni concepito per aiutare le piccole e medie imprese dell’UE a proteggere i loro diritti di proprietà intellettuale.
Martedì 31 gennaio, alle ore 10, si svolgerà il webinar di presentazione del Fondo PMI 2023, dal titolo "Power your business with the new edition of the SME Fund!"


span style="font-size:18px;">■ CERTIFICAZIONE DELLA PARITÀ DI GENERE | Webinar, 15 febbraio, ore 11

La legge n. 162/2021 prevede la Certificazione della parità di genere per ridurre le disparità sul posto di lavoro: una misura che il Governo ha inserito nel PNRR – Missione 5, “Inclusione e Coesione”, destinandovi 10 milioni di euro.
Mercoledì 15 febbraio alle ore 11 si svolgerà l' evento digitale "Certificazione della Parità di Genere: che cos’è, come ottenerla, i vantaggi", organizzato da Unioncamere in collaborazione con Il Sole 24 ORE, per spiegare i punti cardine della legge del 2021 con gli obiettivi, le aree di valutazione e gli indicatori previsti dalla UNI/PdR 125 del 2022, i vantaggi concreti per le aziende, l’iter da seguire e i servizi di accompagnamento alla certificazione che saranno attivati nei primi mesi del 2023 con il supporto di Unioncamere quale soggetto gestore.

 

 

 

 

 

-----------------------------------------------------------------------
Patrizia Mellano - direttore responsabile "CN economia"
Per comunicazioni e informazioni relative alla mailing list: urp@cn.camcom.it

Categoria
CN economia news